E-mail Marketing: rendetelo unico!

Quante e-mail promozionali vi arrivano, ogni giorno? I vostri clienti – sì, quei clienti che volete raggiungere con l’e-mail che state pensando di scrivere in questo momento – ne ricevono altrettante, e ne sono altrettanto esasperati. Se voi cestinate quelle che ricevete, e volete evitare che le vostre patiscano la stessa sorte, dovete ingegnarvi ad essere unici. Ecco tre consigli preziosi:

– Siate originali fin dal benvenuto
Partiamo dalla mail di benvenuto che arriva al cliente all’atto dell’iscrizione alla vostra newsletter. È un’ottima occasione di fare buona impressione! Salutatelo per nome, e ringraziatelo della fiducia che vi dà: ricordategli con quale cadenza avrà vostre notizie, e che tipo di messaggi saranno, e siate sempre cortesi, e mai freddi come robot. Non c’è nulla di peggio di una mail che recita “Stimato utente, confermiamo la sua iscrizione alla nostra newsletter”. Siate umani!

– Siate brevi e precisi
Voi leggete i testi lunghi, noiosi, imprecisi, che non vi fanno capire dove vogliono andare a parare? No. Ecco: non lo fanno nemmeno i vostri clienti! Sforzatevi di scrivere e-mail strutturate, fatele realizzare a dei professionisti, costruitele in modo che ogni blocco di testo dia una precisa informazione e mantenga vivo l’interesse del lettore.

– Non temete di condividere entusiasmo
Non abusate di questo consiglio: se usato male può avere un effetto opposto. Ma se avete dei clienti particolarmente soddisfatti, provate a domandare loro di concedervi un’intervista per la vostra newsletter. Per loro sarà anche un’occasione di farsi un po’ di pubblicità completamente gratuita, e per voi – specialmente se avete risolto problemi particolarmente interessanti per quel cliente – un ottimo modo di mostrare ai destinatari di cosa siete capaci, e invogliarli a provare i vostri servizi!